Convegno - Esperienze di Agricoltura di Comunità

  • Pescasseroli - Cinema Ettore Scola
  • ll 9-10 giugno a Pescasseroli nella manifestazione FAME D'ERBA parleremo anche di valorizzazione del mondo rurale e degli strumenti a sostegno del percorso di rivitalizzazione. Parliamone insieme!

    Parleremo dell’importanza del mondo rurale nell’Abruzzo interno per la creazione di impresa, per il trasferimento di saperi e valori, nel sostegno ai soggetti fragili e nelle dinamiche sociali delle piccole comunità. In particolare vedremo quali sono gli attori interessati, come valorizzarli e con quali strumenti. Gli strumenti cui si si tratterà in maniera più approfondita sono quelli previsti dalle leggi regionali in merito alla diversificazione in agricoltura, e di cooperative di comunità. Verranno trattati i temi relativi alle linee di finanziamento, riferimenti normativi, esperienze di realtà operanti e che offrono servizi a sostegno delle aree di multifunzionalità agricola.

    INTERVENTI

    Saluti autorità

    Ruralità oggi: sinergie tra Uomo e Natura per coniugare tradizione e innovazione. Aurelio Manzi. Etno-botanico.

    Multifunzionalità agricola. Filiera corta, Km 0, Fattorie didattiche e sociali: il caso di Anversa. Manuela Cozzi. Agronomo.

    Il ruolo delle associazioni nel mondo rurale.
    Introduce l’ass. Pescasseroli è W.
    Interviene Mariapia Graziani: l’esempio del “Baraccone” a sostegno
    delle dinamiche di sviluppo locale.

    Leggi e fondi pubblici: agriasilo e nidi, coop. di comunità, agricoltura sociale.
    Marina Paolucci. Dott. Forestale.

    Lo strumento delle coop. di comunità e il percorso verso la rete regionale delle coop. di comunità.
    Massimiliano Monetti. Presidente Confcooperative Abruzzo.

    Esperienze di coop. di comunità a confronto: programmi, finalità e risultati
    Interverranno le coop. di comunità: Pizzoferrato - coop. Ajavdè,
    Barrea - coop. Vallis Regia, Corfinio - coop. La Mosca Bianca.

    Conclusioni
    Antonio Carrara, Presidente del Parco Naz. d’Abruzzo Lazio e Molise.

    Modera: Roberta Viggiani – Ass. Movimento Zoè.


    PROGRAMMA GENERALE DELL'EVENTO

    SABATO 9
    Mercato artigianale e di prodotti a filiera corta bio + Musica e Animazione – Tutto il giorno in piazza Umberto I

    Apertura ore 12:30 con lo spettacolo di teatro conviviale “Storie d’amore tra l’erba” - Racconti di donne...tra i fornelli! Con degustazione finale delle pietanze a tema.

    “DimostrAzione di pratiche e mestieri” in piazza Umberto I

    15:00 – Dimostrazione di tessitura a telaio
    16:00 – Laboratorio di costruzione di bambole con materiale di riuso
    17:00 – Dal legno, al fuoco, al disegno

    “Io Lupo” – Spettacolo di teatro sensoriale per piccoli gruppi di spettatori (grandi e piccoli dai 6 anni)
    dalle 16:30 repliche nel corso del pomeriggio. Prenotazioni in piazza Umberto I o al numero:3398134788

    Presentazione del libro “Appennino atto d’amore” di Paolo Piacentini, con la partecipazione di Flavia Amabile (La Stampa)
    18:00 – Piazza Umberto I (in caso di pioggia Cinema Ettore Scola)

    Performance “Il viaggio di Lana” – Canti pratiche e racconti sulla filiera della lana
    19:30 - Piazza Umberto I

    “L’ultima estate - Storia di un pastore” proiezione di Bruno D’Amicis, fotografo naturalista
    21:00 – Piazza Umberto I (in caso di pioggia Cinema Ettore Scola)

    DOMENICA 10
    Mercato artigianale e di prodotti a filiera corta bio + Musica e Animazione – Tutto il giorno in piazza Umberto I

    Convegno- Esperienze di agricoltura di comunità
    10:00 - Cinema Ettore Scola

    “Tratturi verticali” - Trekking gratuito con guida locale
    Partenza ore 9:00 Rientro 13:00 – info e prenotazioni:3339607079

    “Officine Sinergiche”– Per i più piccoli giochi di legno ed esperienze creative
    10:30 – 12:30 piazza Umberto I

    “Voci di donne dal mondo” - Performance del Gruppo InCanto